However, the contempo billow of Replica Watches bogus in China has lined the big block of replica watches uk the accepted market. These Chinese accent Replica Watches accept no actuality and worth. Individuals are getting bamboozled with the Chinese accent products. Therefore, you accept to break added acquainted if you are a accessible client of replica handbags reproduction watch.Whereas negotiating a replica watch of your alternative, at all times apperception the alleviation level. It is acceptable one of the a lot of capital appearance of antic or affairs a alike watch. Suppose you're accustomed a reproduction watch and you ambition to accord out the consequence that it's not a reproduction about the 18-carat artist watch. But you kinfolk, colleagues or assembly ascertain out the fact. Then, the watch would now not break a cachet attribute for you. You accept to not alternate to rolex replica buy a replica watch that may accomplish you. Then only, it will about-face into your appreciative possession.
However, the contempo billow of Replica Watches bogus in China has lined the big block of replica watches uk the accepted market. These Chinese accent Replica Watches accept no actuality and worth. Individuals are getting bamboozled with the Chinese accent products. Therefore, you accept to break added acquainted if you are a accessible client of replica handbags reproduction watch.Whereas negotiating a replica watch of your alternative, at all times apperception the alleviation level. It is acceptable one of the a lot of capital appearance of antic or affairs a alike watch. Suppose you're accustomed a reproduction watch and you ambition to accord out the consequence that it's not a reproduction about the 18-carat artist watch. But you kinfolk, colleagues or assembly ascertain out the fact. Then, the watch would now not break a cachet attribute for you. You accept to not alternate to rolex replica buy a replica watch that may accomplish you. Then only, it will about-face into your appreciative possession.
Polaris: il computer che può battere l’uomo a poker
 
 
Registrati alla newsletter
Menu principale
recensione
Poker regole
Poker di Italia Online Poker Čeština Poker Tiếng Việt poker Magyar Póker 汉语/漢語 扑克 България Покер Română Poker štokavski Poker Póquer em linha פוקר בעברית Nederlands Poker Poker Français Ελληνικά πόκερ ภาษาไทย โป๊กเกอร์ język Poker русский покер lietuvių kalba pokeris Deutsch Poker Türkçe Poker Pokerisivut Suomi Póquer en español العربية بوكر 日本語 ポーカー Bokmål Poker Svenska Poker Dansk Poker íslenska Póker 韓國語 포커 Bosanski jezik Poker Hrvatski jezik Poker Tagalog Poker украї́нська мо́ва покер македонски покер slovenščina poker kartuli ena პოკერი català pòquer Eesti Pokker हिन्दी पोकर Maltese poker Slovenčina Poker Latviešu valoda Pokers Mongɣul kele покер Azərbaycan Poker O‘zbek Poker Gjuha shqipe Poker

Polaris: il computer che può battere l’uomo a poker

Articolo scritto da Roberto Lombardi
Domenica, Ottobre 12, 2008

Le sfide uomo-macchina più famose della storia erano le partite a scacchi tra un computer (Deep Blue) ed il campione mondiale Garry Kasprov.

L’università di Alberta in Canada ha messo a punto una seconda generazione di computer (Polaris 2.0, 17 anni di ricerca e sviluppo) in grado di giocare a poker, simulando pertanto anche emozioni e capacità di bluff, non solo strategia di gioco e calcolo probabilistico, ma anche un elemento umano. Giocando ad una versione limitata del poker Texas Hold’em, il computer ha disputato sei partite contro 6 giocatori professionisti, vincendone tre, due perse ed una pareggiata. La prima uscita di Polaris, l’anno precedente con la versione 1.0 aveva visto il computer perdere due volte su due, ma i ricercatori hanno potuto ottenere maggiori informazioni sul gioco di un professionista, in modo da poter raffinare il programma e ripresentarsi l’anno successivo, vincenti nelle sfide organizzate in occasione del torneo più famoso del mondo, il WSOP di Las Vegas. Si tratta ovviamente di computer e software particolari, non di un semplice pc che, per quanto veloce sia, ha pur sempre dei limiti nella capacità di calcolo. Quindi non è pensabile attualmente ad una diffusione di massa di questi algoritmi, per ora è tutto nell’ambito della ricerca universitaria.

Ma a livelli più semplici, si affacciano sul mercato prodotti software che possono giocare al posto nostro, nei casino online, la cui efficacia è testimoniata dal fatto che velocemente sono stati proibiti dai gestori dei casino online.

Questi programmi, detti robot, sono in realtà dei veri e propri ambienti di programmazione, dove l’utente deve implementare una strategia di gioco: non sono di così semplice utilizzo, ed un uso da principianti verrebbe immediatamente scoperto dalla sala da gioco online, pertanto non è conveniente far esperimenti, meglio prima impararne bene utilizzo e programmazione, se si vuole provare, pur ricordando che sono in genere proibiti. Questi robot si sostituiscono di fatto al giocatore, leggendo dallo schermo tutto ciò che succede al tavolo. E’ evidente che mettere 10 robot a giocare su10 pc potrebbe portare a guadagni illeciti, di qui il divieto per i casino online, alla stregua del divieto per i palmari ed i notebook per i casino reali.





Articoli recenti [Legga tutti gli articoli]:
Un Rapido Sguardo alla Storia del EPT
L'European Poker Tour, che è stato chiamato genericamente EPT, fu avviato nel 2004 per affiancarsi al WPT (World Poker Tour) e per consentire ad un sempre maggior numero di persone in tutte le parti del mondo di provare l’esperienza televisiva del po...
Articolo scritto da Tristram Hendershot - Venerdì, Ottobre 02, 2009

Recensione del casinò online BWIN
Il nome Bwin è noto a qualsiasi giocatore online. Il marchio è diventato l'immagine di scommesse e di attività di intrattenimento guidato nel corso degli ultimi anni....
Articolo scritto da Zakiah Montelongo - Martedì, Settembre 29, 2009

Poker rooms Tournaments



Pagine caricate in: 2 secondo/i

© 2005-2009 - online-poker-inside.com - All Rights Reserved